Struts Framework in JAVA

Introduzione

Ad oggi, sono state rilasciate due versioni del framework Struts per uso generale. Questo tipo di framework viene utilizzato principalmente per creare applicazioni MVC (Model View Controller). Quasi tutte le applicazioni MVC basate sul Web utilizzano questo framework come elemento costitutivo durante lo sviluppo. È stata fondata da Craig McClanahan nel 200 e successivamente brevettata dalla Apache Foundation che ha rilasciato Struts 1.0 nel 2001.

Che cos'è Struts Web Framework?

Struts è un framework basato sul Web open source per la creazione di applicazioni enterprise JAVA all'avanguardia. Il framework estende molte delle sue funzionalità dal API servlet e segue un'architettura generale Modello – Vista – Controller. Le applicazioni così create utilizzando il framework Struts sono facilmente manutenibili e flessibili quando si tratta di apportare modifiche alla struttura o all'interfaccia. Alcune delle tecnologie standard su cui si basa questo framework sono pagine JSP, JavaBean, bundle di risorse e XML.

Architettura MVC

Come Struts segue la base Architettura MVC, i tre elementi costitutivi dei montanti sono modello, vista e controller. Pertanto, diventa molto imperativo comprendere il funzionamento dell'MVC per avere un controllo su Struts. MVC è un modello di progettazione software comune ampiamente utilizzato per applicazioni di tutti i tipi. Inutile dire che ci sono tre parti nella sua architettura.

  • Modello – Il modello è il livello più basso dell'architettura che è principalmente responsabile della gestione dei dati. Il modello entra in contatto diretto con il controllore e si occupa delle richieste di query. Il modello invia infine una risposta a View conforme al Titolare.
  • Controller – Questo è il primo livello dell'architettura che gestisce direttamente gli input degli utenti sotto forma di eventi. Il Titolare ha anche il compito di autenticare l'input prima di trasmetterlo al Modello per sviluppare una risposta.
  • View – Il livello Vista si trova tra i livelli Modello e Controller. Come suggerisce il nome, questo livello si occupa di presentare i dati in modo organizzato. Le modalità di presentazione dei dati sono decise dal Titolare e trasmesse a View. Sono generalmente sistemi di creazione di modelli basati su script.

Struts Architettura

Struts è un framework pull-MVC. L'unica differenza con l'architettura MVC convenzionale è che l'Azione assume un ruolo attivo nel Modello piuttosto che la sua posizione abituale nel Controller. Di seguito sono discussi i vari componenti dell'architettura e dove si trovano nella struttura MVC.

  • Come accennato in precedenza, il componente Action funge da modello qui.
  • Il controller ha due componenti: il filtro di spedizione e gli intercettori.
  • Visualizza le tecnologie utilizzate come JSP, marcatore gratuito, ecc. Visualizza interagisce con il browser con l'aiuto di Value Stack/OGNL e invia i risultati all'evento.

Request Life Cycle (flusso di lavoro nel framework Struts)

  1. Dopo la richiesta, questa viene inviata direttamente al Titolare. Il Filter Dispatch del Titolare decide un'azione favorevole e viene inviato al modello.
  2. L'azione scelta viene eseguita nel Modello in base al tipo di richiesta e alla diagnosi effettuata dal Filter Dispatch.
  3. Gli intercettori vengono utilizzati per elaborare la richiesta.
  4. Infine, la Vista prepara un risultato che viene mostrato all'utente.

Esempio

/*Creeremo una semplice applicazione utilizzando il framework Struts. La domanda è quella di un registro studenti accessibile solo al personale. Gli insegnanti possono ottenere i voti degli studenti inserendo il cognome e, se necessario, modificarli*/ //Ai fini di questo esempio, ci limiteremo a documentare la classe .java e la classe struts.xml. studente di classe pubblica { int roll privato; private String lastName; doppio grado privato; public int getRoll() { ritorno roll; } public String getName(){ return lastName; } public double getGrade() { voto di ritorno; } public void setGrade(doppio voto) { this.grade = voto; } public String execute() { return “success”; } } //struts.xml  benvenuto.jsp

 

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.